Carrie: L’IPOCROSIA FATTA PERSONA


Vi ricordate il mio post sulla fine della storia di Charlotte? (Clicca qui!)
Questa sera mi si è letteralmente ghiacciato il sangue!

Alla ricerca di una mia vecchia e-mail entro in una casella dove avevo 400 messaggi non letti e, dopo essermi fatto coraggio, inizio la lenta cancellazione di centinaia di pubblicità, presunte vincite milionarie e forniture vitalizie di viagra e cialis.

Ecco fatto, finalmente tutti i messaggi sono a posto, posso iniziare la ricerca della vecchia e-mail.

Attivazioni, e-mail di colleghi, altre di tipi conosciuti in chat con relative foto (più spesso di parti anatomiche che del loro viso… È una prassi normale per noi gay, ci vergognamo a volte di far vedere il nostro volto ma se dobbiamo mettere in bella mostra qualcos’altro diventiamo esibizionisti come Platinette!) e… Ma guarda! Ho ancora due e-mail di quel #######(censura)! Come si chiamava? Ah si! Lorenzo!

L’avevo conosciuto in una community e i primi tempi si stava dimostrando un ragazzo molto interessante e con la testa a posto.
Non abitava proprio dietro l’angolo, ma una volta varcato l’Appennino non sarebbe stato così lontano!

Pensa te! Quel tipo che misteriosamente ha cominciato a farai rapidamente sentire sempre meno fino a sparire in 5 giorni e a farmi preoccupare.
Se non ricordo male gli mandai anche un sms per fargli presente il suo stupido comportamento!

Addirittura ho ancora una e-mail con degli allegati… È vero che mi aveva mandato delle sue foto! Non ricordo nemmeno più che faccia aveva!

E così clicco il messaggio e apro le foto!

Oh my God!

Ma quel Lorenzo è quello di Charlotte! Non posso crederci, o forse non voglio crederci!

Ma come si può essere più ipocriti a questo mondo?!? Proprio tu che con me ti sei comportato anche peggio di quanto ha fatto Charlotte, sei il primo a scrivere certe cose ed a fare il perbenista?!?
Tu che tanto parli di correttezza, dello spavento preso non sentendolo da un giorno, del fatto che certe cose sarebbe meglio dirle in faccia,… TU?

Nella vita bisogna imparare ad essere coerenti in primis con se stessi ed anche con il resto del mondo!
Non puoi pretendere di bistrattare gli altri e poi fare la parte della vittima se gli altri lo fanno a te!
Certa gente ha un coraggio pari solo al proprio ego…

Dire che sono furibondo in questo momento è dire poco!

E mi vieni pure a scrivere “per piacere dimmi almeno se Charlotte sta bene perché sono preoccupato”? Tu? Che degli altri non ti sei mai preoccupato più di tanto?!?

Ok, sono sull’orlo di una crisi isterica, mi è anche passata la sonno!
Mi andrò a guardare un film sperando che mi strappi un sorriso o una risata, prima che io strappi il suo scalpo!

Dio quanto vorrei lasciargli lo stampo della mia Dior sulla sua faccia!

Carrie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.