Carrie: CHE CONFUSIONE, SARÀ PERCHÉ…

L’assenza è durata anche troppo, il vortice di situazioni che mi sono capitate non si è ancora placato, ma ora sono in grado di comprenderlo.

In questo momento la mia vita si divide fra due persone, forse mi starete additando come una zoccola, fatelo pure, ma non ho intenzione di allontanare da me uno dei due se prima non ho fatto chiarezza su cosa essi possano rappresentare per me.
Da un lato c’è Miky, il ragazzo polacco di cui vi avevo già parlato e che sarebbe dovuto venire a Bologna ad inizio maggio, se non fosse che una macchina l’ha falciato mentre attraversava la strada.
Tranquilli, ora sta bene o quasi, sta solo aspettando che il medico gli dica che può venire in Italia senza alcun rischio.
Dall’altro c’è Matteo, un ragazzo conosciuto una decina di giorni fa in un bar in cui ero andato insieme alla Camy.
È strano il modo in cui ho legato con lui, fisicamente mi piace, è sufficientemente folle, simpatico e come lui non bacia nessuno.
Il problema è che non so ancora cosa stia cercando Matteo, quali siano le sue aspettative di vita e , se ne avesse, da me.
Amicizia? Sesso? Conoscenza per un’eventuale relazione?
Non ne ho la più pallida idea e questo mi sta creando confusione.
È palese che debba essere io a farmi avanti e chiarire il tutto, ma ultimamente non ne ho avuto l’opportunità a causa di un suo periodo di silenzio e i miei turni di lavoro massacranti.
Perché quando si è single si hanno mille problemi a trovarne uno che ti piace, ma appena lo conosci ne saltano fuori altri cento?
La mia prossima mossa sarà molto semplice: vedermi nuovamente con Matteo, conoscerlo meglio e vedere cosa succede, cercando di capire cosa lui voglia.
Se al mio prossimo invito dovesse seguire un no oppure una nuova sparizione, saprò già come regolarmi e mi agevolerebbe, ma da quel poco che so di lui non credo che potrà succedere.
Sono un ipocrita che tiene il piede in due scarpe?
No, penso di avere molti difetti tranne questo.
Sono sicuro esista Mr. Big, ma è una sola persona, in questo momento ho Miky che potrebbe esserlo e Matteo che non mi ha ancora detto chi è e, di conseguenza, se candidabile a tale figura.
Potrebbe venirne fuori anche solo una bella amicizia, perché rifiutare a priori questa opportunità? Perché bacia bene?
No, non è il bacio a crearmi dei problemi, tutt’al più diventerebbe un aneddoto ironico da raccontare su come sia nata la nostra conoscenza.
Il dilemma è mio e devo gestirlo io, certo che se esistesse un manuale apposito, sarebbe molto più comodo.
“Mille modi per gestire gli uomini, capirli e sapere fin da subito cosa cavolo vogliono da te”, un po’ prolisso, ma se esistesse un testo simile non mi preoccuperei assolutamente della lunghezza del titolo, sarei certamente spaventato dal contenuto del testo o da quante pagine esso sia composto (una, nessuna, centomila?).
Detesto la confusione, specie quando va a crearmi problemi nella vita personale, lo so è scontato e banale, a nessuno piace.
Vi terrò aggiornati con i prossimi sviluppi, nel mentre Miky è sparito per l’ennesima volta, il che vuol dire un nuovo ricovero per accertamenti.
Carrie

2 commenti su “Carrie: CHE CONFUSIONE, SARÀ PERCHÉ…

  1. se trovi quel manuale dallo anche a me che ne avrei bisogno! Sono fidanzato da due anni a proprio qualche settimana fa abbiamo deciso di fare una svolta nella nostra relazione: abbiamo deciso di darci più libertà, ma senza incontrare altre persone ( è una situazione più complicata di quello che sembra e quindi non sto a raccontare tutto). e nel frattempo un mio amico mi fa:" ti ricordi di Federico? Quel ragazzo che è uscito con noi la settimana scorsa? Mi ha detto che ha una cotta per te".
    Quindi come vedi anche io avrei bisogno di quel manuale

  2. spiacente, il titolo da lei richiesto risulta fuori catalogo… provi a cercarlo su ebay!

    scherzi a parte, ci sta, non stai tenendo sue piedi in due staffe, più che altro stai analizzando le risorse disponibili in modo da sapere su quale poi investire le tue di risorse!
    (da come parlo sono a metà tra Samantha e Friedman!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.