Carrie: PREFAZIONE AL WEEKEND

Eccomi in un nuovo viaggio, anche se la meta ormai mi è ben nota.
Anche questo weekend lo passeró in Val di Sole dalla Camy.
Molti i propositi, suoi e miei, talvolta perfino contrastanti: io sono più orientato allo shopping, lei a trovarmi un marito trentino.
Sul fronte delle nuove conoscenze, ormai sono totalmente concentrato su Mr. D, non mi passa nemmeno per l’anticamera del cervello di rivolgere lo sguardo a qualcun altro, eccezione fatta per il tipo seduto al posto 6c della mia stessa carrozza.
Dovremo trovare una soluzione al da farsi durante la mia permanenza.
Ieri Mr. D è riuscito a farmi diventare rosso peperone mentre ero al lavoro.
Si parlava di una sua ipotetica vacanza in Italia e voleva che lo portassi a Venezia.
Gli avevo chiesto cosa preferisse in un viaggio in una città storica e la sua risposta è stata: “touch all” ovvero toccare tutto.
Da lì una serie di battute sul fatto di toccare anche tutta la gente, delle possibili denunce per molestie e via di seguito, finché non mi ha risposto dicendo che non avrebbe toccato nessuno, ma che avrebbe potuto toccare me.
Riesco ancora ad emozionarmi per una semplice frase in un messaggio.
Oggi abbiamo fatto un altro passo in avanti: sempre con molta diplomazia e cautela, gli ho fatto capire quanto mi piaccia.
Si, questo ragazzo mi sta prendendo davvero molto, tanto da aver accantonato l’idea delle vacanze in Ucraina, specialmente per rispetto per Mr. E.
Purtroppo non faccio in tempo a programmarle per la Russia, il visto richiede dalle 3 alle 4 settimane, perciò arriverebbe toppo tardi, considerando poi il periodo di vacanze proprio in concomitanza.
Chissà, potrei ritentare questo inverno per i festeggiamenti del nuovo anno.
Pensate che bello sarebbe incontrarlo proprio allo scoccare della mezzanotte, mi emoziono solo all’idea
Ok, basta fantasticare, torniamo alla realtà, anche perché devo iniziare a prepararmi per scendere dal treno.
Un bacio a tutti, vi farò sapere com’è andato il weekend!

Carrie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.