Carrie: ALLA CARICA!

Alla fine dei conti, forse devo essere grato a Slavik per la sua sparizione.
In pochissimo tempo ho potuto fare la conoscenza di numerosi ragazzi in giro per tutto il mondo: Russia, Ucraina, Germania, Cuba, Stati Uniti,… e persino ricevere qualche invito per passare le mie imminenti vacanze insieme a loro.
Era il 2012 quando introdussi il concetto di “uomo puff!” (vedi l’articolo) ed oggi scopro che la scienza ha finalmente dato un nome a questo modo comportamentale, addirittura  formulandone anche una seconda versione.
Quando lui sparisce e basta, il termine corretto è “Ghosting”, mentre, se prima scompare per poi ricomparire in futuro, il termine da usare in questo caso è “Zombieing”.
Se Slavik dovesse fare la sua ricomparsa, uno zombie lo diventerà quasi sicuramente, ma per mano mia.
Alla base di tutto questo c’è la vigliaccheria e l’incvapacità di affrontare le conseguenze di una propria scelta.
Se hai intenzione di terminare una relazione, abbi almeno il coraggio di dirlo chiaramente al tuo compagno; nascondersi dietro al silenzio di un pc o di un cellulare è la cosa più infantile che esista.
Trovo molto più onesto essere stato scaricato con un post-it, come già capitato, piuttosto che una cosa simile.
Ma gli uomini del terzo millennio hanno ancora le palle o le hanno lasciate negli anni ’90?
Ok, fatta chiarezza sulla violenza psicologica subita, perché di ciò si tratta, anche se durata veramente poco essendomi ripreso in buona parte, inizio a parlarvi dei miei 3 favoriti.
Per ora mi limiterò ad usare l’iniziale del loro nome.
Mr. E ha 25 anni (li compirà fra poco, il 12 agosto), vive in Ucraina e lavora in un ristorante.
E’ molto premuroso nei miei confronti, ma dopo un iniziale frenetico scambio di messaggi, i contatti stanno lentamente scemando.
Mi piace come persona ed anche esteticamente, mi ha perfino invitato a passare una settimana di vacanze da lui il prossimo mese.
Eppure qualcosa non va, non so dirvi cosa, è una mia sensazione interiore ed io ascolto sempre il mio istinto, anche se il raziocinio mi dice che sia una persona che vale.
Mr. M ha 18 anni, vive a Cuba, biondo, fisico asciutto e non lavora.
Proprio 3 giorni fa mi ha chiesto di essere il suo ragazzo, ma ho gentilmente declinato l’offerta, almeno per il momento.
Innamorarsi nel giro di pochi giorni e solo grazie ad uno scambio di messaggi mi sembra alquanto improbabile, può anche capitare ma richiede del tempo, in questo momento non so nemmeno quale sia il suo colore preferito.
Vive in una situazione di povertà, vorrebbe un fidanzato italiano, sposarsi e trovare un lavoro per aiutare la sua famiglia, certamente nobili intenzioni, ma bisogna capire quanto questo sia a discapito della veridicità dei sentimenti decantati.
Infine Mr. D, 29 anni da poco compiuti, vive in Russia, lavora ed ha uno sguardo che, già solo in foto, ti entra fino nell’anima.
Si, forse sono un po’ di parte con lui, non posso farci niente.
Da quando lo conosco è entrato nei miei pensieri come un uragano.
Confesso che le mie speranze ed attenzioni sono rivolte proprio a lui, ma dal suo canto vedo una persona molto realista che mi tiene a freno.
Sappiamo entrambi di piacerci, sia esteticamente che interiormente, forse è proprio questa sua cautela a far si che mi piaccia ancora di più.
Ogni mattino il messaggio del buon giorno, la sera quello della buona notte e altri mille messaggi durante la giornata.
Una cosa che mi fa impazzire? La sua risata.
Di tanto in tanto provo a mandargli un messaggio vocale in russo (potete immaginare la differenza fra quel che dice il traduttore e quello che dico io) e la sua reazione di solito è un messaggio in cui, ridendo, cerca di correggermi, il più delle volte inutilmente.
Ci siamo ripromessi di insegnarci a vicenda le nostre lingue madri, credo che per lui sarà una sfida molto ardua, di solito sono bravo con le lingue straniere, ma con il russo…
Staremo a vedere gli sviluppi ulteriori, forse il mio Mr Big potrebbe nascondersi fra loro oppure no, lo scopriremo solo con il tempo.
Certo che non avrei mai immaginato che, varcata la soglia dei 40 anni, sarei diventato così appetibile; di norma un gay ha la data di scadenza programmata per i 30 anni, forse ci viene concessa una seconda giovinezza?

Carrie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.